Oggi ho deciso di parlarvi dei borghi più belli da visitare in Umbria.
In particolare voglio parlarvi di tutti quei borghi che si trovano nella zona compresa tra il lago Transimeno a Nord e Orvieto a Sud e che io ho avuto modo di visitare nel Blog Tour “L’Umbria che non ti aspetti” di gennaio.

Se avete deciso di scoprire l’Umbria e avete voglia di trascorrere qualche giorno al di fuori delle solite mete turistiche quali: Perugia, Assisi, Orvieto ecc. in questo articolo troverete ciò che fa al caso vostro.

Ulivi

Perchè visitare l’Umbria

L’Umbria è un territorio meraviglioso che si suddivide tra una rigogliosa natura e luoghi di grande interesse storico ed artistico.
Il luogo perfetto per chi vuole dedicarsi ad escursioni a piedi, in bicicletta o a cavallo, ma anche per chi, invece, preferisce fare una scorpacciata di sapere o semplicemente una scorpacciata, perchè in queste terre si mangia veramente in modo divino.

Bene, fatta questa premessa vengo al dunque e vi stilo una top 3 dei paesi che più mi sono piaciuti e che vi consiglio di visitare.

Panorami dell’Umbria

Top 3 dei borghi più belli

Paciano

Paciano è uno dei comuni più piccoli della provincia di Perugia, un’oasi di pace che sorge sul monte Petrarvella a 391 metri sul livello del mare e direttamente affacciato sulle acque del lago Transimeno.
Grazie alla sua costruzione che è rimasta pressochè invariata dal Medioevo ad oggi, Paciano, è stato classificato tra “I Borghi più belli d’Italia” e rappresenta, anche per questo, una meta ideale per un soggiorno a contatto con la natura e l’arte.
All’interno del paese potete trovare due musei: il “TransiMemo, la banca della memoria del Transimeno” e il “Museo Don Aldo Rossi”.
Trovate tutte le informazioni dei musei e del paese sul sito ufficiale.

Tradizioni

Città della Pieve

Città della Pieve è un comune della provincia di Perugia.
Qui tra il 1448 ed il 1450, nacque Pietro Vannucci, conosciuto anche come il Perugino, uno dei più importanti pittori del Rinascimento italiano, che proprio nella sua città natale ha lasciato alcune delle sue più belle opere pittoriche.

Adorazione dei Magi

Costruita per il 70% in mattoni a vista è una vera e propria meraviglia per gli occhi.
Potete passeggiare per le sue vite seguendo i vari percorsi segnati, in base ai vostri interessi.
Tra i punti di maggior interesse c’è sicuramente l’oratorio di Santa Maria dei Bianchi in cui è conservato il dipinto “Adorazione dei Magi” del Perugino.
Anche per questo borgo vi rimando al sito ufficiale per tutte le informazioni.

Vicoli in mattoni

Allerona

Allerona è un borgo antichissimo, situato in provincia di Terni.
Risale probabilmente ai tempi degli Etruschi, nel Medioevo fu un castello feudale e ad oggi fa parte dei “Borghi più belli d’Italia”.
Non c’è molto da dire su questo borgo, se non che la vista dalle sue mura è spettacolare e come tutti i borghi di questa parte d’Italia, il solo passeggiare tra le viuzze è una meravigliosa scoperta.

Vista dalle mura

Dove soggiornare

Se avete deciso di trascorrere qualche giorno da queste parti non posso far altro che consigliarvi un luogo speciale in cui soggiornare.

Azienda agricola Casa Antheia

Casa Antheia è un luogo meraviglioso, in cui ci si sente veramente come a casa.
Si tratta di un’azienda agricola e agriturismo situato a Monteleone d’Orvieto in Umbria.
I proprietari di questa meravigliosa tenuta: Cesare e Maria, da anni impiegano tutte le loro forze per portare avanti questo ambizioso progetto personale.
Il casale adibito ad agriturismo è una vera bomboniera, un’oasi di pace con una vista mozzafiato a 360 gradi.
Se quello che cercate è una vacanza per disintossicarvi dalla vita frenetica della città, questo è il posto che fa al caso vostro!

Questo è il sito ufficiale da cui potrete mettervi in contatto per tutte le informazioni che possono tornarvi utili.

Casa Antheia

Buon viaggio!

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *